Verger Plein Soleil

TEMPO LIBERO

Saint-Pierre trovate bar, gelaterie, ristoranti tipici, negozi alimentari, negozi di prodotti tipici ed artigianali, due banche, una farmacia, una pasticceria, una ferramenta, un tabacchino, un giornalaio, parrucchieri, meccanici. Nella stagione estiva, si possono effettuare passeggiate, visite ai castelli, ai rifugi. Nei dintorni si possono praticare: rafting, canoa, kayak, idrospeed, arrampicata su roccia, equitazione, tiro con l’arco, bocce, o andare in discoteca. Nell’arco di 20 Km si pratica eliski, golf, parapendio, volo a vela, volo a motore. A pochi minuti di auto, potete immergervi nelle acque Termali d Saint-Vincent e di Pré-Saint-Didier

Nel periodo invernale si può praticare lo sci nordico anche notturno a Saint-Nicolas che dista 4 km da Saint-Pierre. In pochi minuti potete raggiungere le più importanti stazioni sciistiche: in 20 minuti siete in Valsavarenche ed in Val di Rhêmes, per lo sci nordico; in 10 minuti siete alla cabinovia di Pila e in 25 minuti siete sulle piste di Courmayeur, per lo sci alpino e lo snowboard. In 35 minuti siete a La Thuile, in Val Ferret e Val Veny. Per raggiungere Cogne occorrono 35 minuti, per Cervinia 55 minuti e per Champoluc 60 minuti.

PER UNA VACANZA IN PIENA ARMONIA

Tutti i mesi, nei vari paesi della Valle d’Aosta si organizzano feste o sagre . Il 29 giugno a Saint–Pierre potete partecipare alla festa patronale, dove potete gustare piatti vini locali, allietati da musica e giochi per tutti. Il 10 agosto, “ Brindisi sotto le stelle”, medioevo ed enogastronomia si incontrano in questa festa gastronomica. I Signori di “Sancto Petro” e di “Sarriod de la Tour” sono lieti di invitarvi alla serata con visita al castello, al museo, alla degustazione di vini locali e di prodotti tipici, con serata danzante.

FESTE TRADIZIONALI:

  • bataille des reines (battaglia delle mucche regine)
  • festa della fiocca ad Avise
  • festa del Jambon a Bosses
  • festa della mela a Gressan
  • festa dell’uva a Nus
  • festa della “Seuppa Valpelenentse” a Valpelline
  • la “Fëta a l’ano” a Ollomont
  • festa del lardo ad Arnad